Amadeus, il mensile della grande musica

Almanacco di Gherardo Casaglia Pagina 1 di 5

LA MUSICA GIORNO DOPO GIORNO

a cura di Gherardo Casaglia


20 Agosto 1561, Mercoledì

Nasce a Roma il compositore, organista e contraltista-tenore Jacopo Peri "il Zazzerino"


20 Agosto 1625, Mercoledì

Nasce a Rouen il drammaturgo e librettista Thomas Corneille


20 Agosto 1788, Mercoledì

Nasce a Lima il compositore José Bernardo Alcedo (Alzedo)


20 Agosto 1794, Mercoledì

Première nel Little Theatre in the Haymarket di Londra di "Britain's Glory or A Trip to Portsmouth", pasticcio parziale (afterpiece) in 1 atto di Samuel Arnold, libretto di John Roberts Benson


20 Agosto 1806, Mercoledì

Commemorazione nella Dreifaltigkeitskirche di Salisburgo del compositore Johann Michael Haydn con il Requiem K.626 in re minore (1.Kyrie, 2.Dies irae, 3.Tuba mirum in si bemolle maggiore, 4.Rex tremendae in sol minore, 5.Recordare in fa maggiore, 6.Confutatis in la maggiore, 7.Lacrimosa, 8.Domine Deus in sol minore, 9.Hostias in mi bemolle maggiore, 10.Sanctus in re maggiore, 11.Benedictus in si bemolle maggiore, 12.Agnus Dei, 13.Lux aeterna in si bemolle maggiore/sol minore) per soprano, contralto, tenore, basso, coro e orchestra di Wolfgang Amadeus Mozart (completato da Franz Xaver Süssmayr, Joseph Leopold von Eybler e Franz Jakob Freystädler)


20 Agosto 1823, Mercoledì

Nasce a Rudolstadt (Turingia) il fabbricante di pianoforti Eduard Steingräber


20 Agosto 1828, Mercoledì

Première nel Théâtre de l'Académie Royale de Musique (Opéra, Salle de la rue Le Peletier) di Parigi di "Le comte Ory", melodramma giocoso (opera comica) in 2 atti di Gioachino Rossini, libretto di Eugène Scribe e Charles-Gaspard Delestre-Poirson (da Pierre Antoine de la Place), rimaneggiato dal compositore e Adolphe Nourrit, dirige François-Antoine Habeneck, regia di Adolphe Nourrit, scenografia di Pierre-Luc-Charles Cicéri {soprani Laure Cinti-Damoreau (Adèle de Formoutiers) e (Alice), mezzosoprani Augusta Mori (Ragonde) e "en travesti" Constance Jawureck (Isolier), tenori Adolphe Nourrit (comte Ory), Pierre-Auguste "Alexis" Dupont (1°chevalier), Jean-Étienne-August Eugène Massol (2°chevalier) e Henri-Bernard Dabadie "le jeune" (3°chevalier), baritoni Henri-Bernard Dabadie (Raimbaud) e Ferdinand Prévost (4°chevalier), basso Nicolas-Prosper Levasseur (gouvernoir)}


20 Agosto 1851, Mercoledì

Première postuma nel Kurfürstliches Hoftheater di Kassel (Assia) di "Aurelia, Herzogin von Bulgarien" KW.1145, opera romantica in 3 atti di Conradin Kreutzer, libretto di Carl Gollmick (da Johanna Franul von Weißenthurn: "Der Wald bei Hermannstadt")


20 Agosto 1856, Mercoledì

Muore a Vienna il compositore, Kapellmeister, arrangiatore, didatta e direttore d'orchestra Philipp Jakob Riotte


20 Agosto 1856, Mercoledì

Ripresa nel Théâtre de l'Académie Impériale de Musique (Opéra, Salle de la rue Le Peletier) di Parigi di "Guillaume Tell", melodramma tragico (2° versione) in 3 atti e 21 numeri di Gioachino Rossini, libretto di Victor-Joseph-Étienne de Jouy e Hippolyte-Louis Florent Bis (da Friedrich Schiller: "Wilhelm Tell" e da Jean-Pierre Claris de Florian: "Suisse libre"), con l'apporto di Armand Marrast e Isaac Adolphe Crémieux, dirige Narcisse Girard, scenografia di Pierre-Luc-Charles Cicéri {soprani drammatico Dussy (Mathilde) e lirico-soubrette Ribault (Jemmy), contralto lirico Elmire (Hedwige), tenori lirico Louis Gueymard (Arnold), di carattere Joseph Koenig (Rodolphe) e Alexandre Aimès [Aymès] (pêcheur Roudi), baritono Marc Bonnehée (Guillaume Tell), bassi Jules-Bernard Belval (Walter Fürst), Ferdinand Prévost (Leuthold), serio Théodore-Jean-Joseph Coulon "Teodoro Coloni" (Melchtal), di carattere Guignot (Gessler) e Fréret (chasseur)}